News Finanza Dati Bilancio Italia Unipol: utile a 796 mln nel 2021, proposto dividendo a 0,3€

Unipol: utile a 796 mln nel 2021, proposto dividendo a 0,3€

Il consiglio di amministrazione di Unipol Gruppo ha approvato i conti preliminari 2021. Anche nel triennio 2019-2021 “analogamente ai precedenti ha raggiunto e superato i target di redditività, solidità patrimoniale e remunerazione per gli azionisti” come dimostrano gli utili consuntivi consolidati cumulati del gruppo pari a 2.3261 milioni di euro, contro i 2.000 milioni di target di piano, e l’erogazione di dividendi cumulati previsti per 617 milioni.

Stando ai dati preliminari diffusi stamattina, il gruppo assicurativo ha registrato 2021 un risultato netto consolidato pari a 796 milioni di euro contro gli 864 milioni dell’esercizio precedente, “che fu particolarmente influenzato – spiega la nota – dalla riduzione della sinistralità conseguente ai lockdown decretati dal Governo per fronteggiare la pandemia Covid-19”. Sul risultato netto al 31 dicembre 2021 ha inciso positivamente per 144 milioni il consolidamento pro quota del risultato di Bper Banca.

Per il 2021 la raccolta diretta assicurativa, al lordo delle cessioni in riassicurazione, si è attestata a 13.329 milioni di euro, in crescita (+9,2%) rispetto ai 12.210 milioni di euro al 31 dicembre 2020, di cui il Danni a 7,9 miliardi (+0,8%) e il Vita a 5,4 miliardi (+24,4%). Sul fronte cedola, verrà proposta la distribuzione di un dividendo pari a 0,30 euro per ogni azione, in crescita del 7,1% rispetto all’esercizio precedente.