News Finanza Dati Macroeconomici Unione europea: a marzo indice PMI composito segna 54,9 punti

Unione europea: a marzo indice PMI composito segna 54,9 punti

Nel mese di marzo l’indice PMI composito nell’Unione europea come rende noto S&P Global segna 54,9 punti dal precedente 55,5 punti. L’indice servizi invece è pari a 55,6 punti contro i 54,8 preliminare.

L’ulteriore riapertura dell’economia dell’eurozona in mezzo all’ondata Omicron che sta svanendo ha fornito un gradito vento di coda all’attività commerciale a marzo, aiutando a guidare un’ulteriore solida espansione dal rallentamento visto all’inizio dell’anno” scrivono gli analisti. “Tuttavia, la resilienza dell’economia sarà messa alla prova nei prossimi mesi dai venti contrari che includono un’ulteriore impennata dei costi energetici e dei prezzi delle altre materie prime a causa dell’invasione russa dell’Ucraina, così come il peggioramento dei problemi della catena di approvvigionamento derivanti dalla guerra e un marcato deterioramento dell’ottimismo delle imprese sulle prospettive per l’anno prossimo” concludono.