News Finanza Notizie Italia Tim vola a +9%, KKR valuta ancora acquisto intero gruppo

Tim vola a +9%, KKR valuta ancora acquisto intero gruppo

Tim balza del +9% a Piazza Affari sulla scia delle nuove notizie da Kkr. Come riporta il Sole24Ore, Kkr rispondendo alle richieste avanzate dal Cda di Tim, conferma l’impianto dell’offerta presentata lo scorso novembre: il fondo americano rimane interessato all’intero gruppo e non a singoli asset e l’operazione sarebbe finanziata in larga parte con capitale proprio. Per quanto riguarda i tempi, kkr attende l’eventuale accesso alla due diligence. Intanto il fondo britannico CVC ha ribadito nella giornata di ieri di essere interessato alla parte Business della ServiceCo di Tim, anche se la società non ha risposto in merito.

Un altro fronte molto discusso riguarda la rete unica e nella giornata di ieri sono arrivati gli endorsement di Governo e CdP. A riguardo, Francesco Giovinazzi, consigliere economico di Palazzo Chigi, conferma “la rete unica è uno degli obiettivi del governo e succederà”, anche se Dario Scannapieco, a.d. di Cdp, ribadisce che “una duplicazione degli investimenti sulla rete non ha senso dal punto di vista industriale”.

Secondo Equita, che mantiene un giudizio ‘Hold’ con target price a 0,40 euro ad azione, la situazione con Kkr è ancora interlocutoria e le ipotesi di valorizzazione dei singoli asset appaiono più concrete rispetto a un’offerta per tutta la società.