News Notiziario Notizie Italia Tim tra i peggiori di Piazza Affari (-4,5%), nuovo minimo storico dopo rinvio offerta rete unica di Cdp

Tim tra i peggiori di Piazza Affari (-4,5%), nuovo minimo storico dopo rinvio offerta rete unica di Cdp

Prosegue la fase di forte debolezza per Tim che al momento si trova tra i peggiori del Ftse Mib con un calo del 4,5%, raggiungendo così nuovi minimi storici a 0,19 euro ad azione. Le vendite di oggi arrivano sulla scia dello slittamento a dopo le elezioni dell’offerta non vincolante di Cassa Depositi e Prestiti (Cdp) e Macquarie sulla rete unica di Tim, con l’obiettivo di creare con Open Fiber una rete unica nazionale ed evitare una duplicazione degli investimenti.