News Finanza Notizie Italia TIM deraglia anche oggi in Borsa, Labriola al lavoro su nuovo piano

TIM deraglia anche oggi in Borsa, Labriola al lavoro su nuovo piano

Nuova giornata difficile a Piazza Affari per Telecom Italia, arrivata a cedere il 4% circa in area 0,4153 euro, per poi risalire nell’intorno di quota 0,42 euro. Pietro Labriola, direttore generale e principale candidato al ruolo di nuovo amministratore delegato, oggi dovrebbe presentare al cda le linee guida del nuovo piano industriale triennale che verrà presentato il mese prossimo. Il nuovo piano dovrebbe prevedere il demerger proporzionale di reti e servizi. Secondo il Messaggero, sarebbero previsti 18 mesi per realizzare il progetto (spin-off e fusione con OF) e quindi FiberCop parteciperebbe autonomamente alle gare per il PNRR. Il debito sarebbe allocato per il 60% sulla rete (10 mld su 18 mld) e l’ebitda di NetCo sarebbe intorno ai 2 mld. “Il rischio del piano stand-alone – commenta oggi Equita SIM – è legato al rischio di execution della fusione con OF, alla leva comunque significativa su entrambi gli asset in una fase di elevati investimenti e di credit rating già sotto pressione, al trend del business retail, in sofferenza per la pressione dell`ARPU fisso e mobile e per il potenziale impatto dell`ingresso di Iliad”.

Oggi a tenere banco è proprio il lancio dell’offerta di linea fissa di Iliad che potrebbe acuire la concorrenza sui prezzi. Nel corso di un’intervista a La Stampa, Benedetto Levi, numero uno in Italia di Iliad, ha sottolineato come anche per la rete fissa ci sarà la “stessa operazione di trasparenza” sui prezzi che ha fatto seguito all’arrivo nel settore mobile dell’azienda francese in Italia.