News Notiziario Notizie Germania Tesla: via libera della Germania alla sua prima fabbrica Ue

Tesla: via libera della Germania alla sua prima fabbrica Ue

Tesla ha ottenuto l’approvazione delle autorità tedesche per la sua prima fabbrica europea di automobili dal ministero dell’ambiente dello stato di Brandeburgo, secondo il quotidiano tedesco Handelsblatt.

L’impianto dovrebbe iniziare presto la produzione come ha riferito Handelsblatt senza citare la fonte delle sue informazioni, dopo diversi mesi di ritardo. La decisione tanto attesa sarebbe una manna per i piani dell’amministratore delegato Elon Musk di sfidare artisti del calibro di Volkswagen, BMW e Mercedes-Benz sul loro territorio nazionale, mentre i rivali europei ampliano le loro offerte di veicoli elettrici. L’impianto, progettato per produrre batterie e fino a 500.000 auto all’anno, dà a Tesla una base produttiva in uno dei mercati automobilistici più competitivi del mondo. Tesla si sta espandendo in Europa mentre le vendite di auto con una spina stanno decollando. Il Vecchio Continente ha investito 113 miliardi di dollari nel trasporto elettrificato l’anno scorso, un salto di quasi il 50% rispetto al 2020, secondo BloombergNEF, e il suo mercato EV dovrebbe rimanere molto più grande e più competitivo degli Stati Uniti per gli anni a venire.