News Finanza Notizie Mondo Tesla: utili IV trimestre volano del 760%, meglio stime. Ma Elon Musk avverte su problemi catena offerta

Tesla: utili IV trimestre volano del 760%, meglio stime. Ma Elon Musk avverte su problemi catena offerta

Tesla, il colosso produttore di auto elettriche fondato e gestito da Elon Musk, ha riportato nel quarto trimestre del 2021 un utile di $2,3 miliardi, più di otto volte tanto il livello dello stesso trimestre del 2020, in crescita su base annua del 760% circa.

Boom anche per il fatturato, balzato del 65% a $17,7 miliardi.

L’utile per azione si è attestato su base adjusted a $2,52, rispetto ai $2,36 per azione. Anche il giro d’affari ha battuto le attese, visto che gli analisti avevano previsto un valore a $16,57 miliardi.

Elon Musk ha tuttavia fatto riferimento al problema delle strozzature nelle catene di approviggionamento, sottolineando che le interruzioni hanno colpito l’attività di Tesla “per diversi trimestri” e che per questo “abbiamo intenzione di aumentare la nostra capacità produttiva il più velocemente possibile”.

Tesla ha reiterato il target di crescita annua del 50%. “Il ritmo di crescita dipenderà dalla nostra capacità in termini di attrezzature, dalla nostra efficienza operativa e dalla capacità e stabilità della catena dell’offerta”, si legge nel comunicato di Tesla, che aggiunge che “le nostre fabbriche continuano a produrre a un ritmo inferiore rispetto alla loro capacità da diversi trimestri, e la catena dell’offerta è diventata il principale fattore di limitazione”: un problema “che continuerà per tutto il 2022”.

Il titolo Tesla cede nelle contrattazioni afterhours di Wall Street lo 0,84%, dopo aver guadagnato quasi il 3% dopo la diffusione del bilancio.