News Finanza Notizie Mondo Tesla, crollano le consegne dalla fabbrica di Shanghai

Tesla, crollano le consegne dalla fabbrica di Shanghai

Le consegne dalla fabbrica di Shanghai di Tesla sono crollate a dicembre dopo un novembre record, la produzione è stata temporaneamente sospesa a causa degli aggiornamenti delle apparecchiature e della scarsa domanda dei consumatori.

La società con sede in Texas ha spedito solo 55.796 veicoli fabbricati in Cina il mese scorso, quasi la metà del mese precedente, secondo i dati preliminari rilasciati giovedì dall’Associazione cinese delle autovetture. L’APC non ha fornito una ripartizione del numero di auto immesse nel mercato interno rispetto a quante ne sono state esportate.

Ciò porta il numero totale di veicoli elettrici prodotti da Tesla in Cina a 710.865 per il 2022, ovvero circa il 54% delle vendite mondiali dell’azienda pari a 1,31 milioni.

Le consegne globali di Tesla sono cresciute del 40% lo scorso anno, al di sotto del tasso di crescita medio annuo del 50% che la società ha affermato di aspettarsi di raggiungere in più anni.

Nonostante la diffusione di una serie di incentivi all’acquisto in Cina, tra cui riduzioni dei prezzi e sussidi assicurativi, Tesla ha volontariamente ridotto per la prima volta la produzione nel suo stabilimento di Shanghai il mese scorso e ha sospeso la produzione a partire dal 25 dicembre.

Mentre i lavoratori sono tornati al normale ritmo all’inizio di questa settimana, la casa automobilistica consentirà ai dipendenti di prendersi almeno otto giorni di ferie durante le vacanze del capodanno lunare per completare gli aggiornamenti, ha riferito Bloomberg.

Le consegne globali di Tesla hanno mancato le stime per un terzo trimestre consecutivo, spingendo l’analista di JPMorgan, Ryan Brinkman a notare che la crescita anno su anno del produttore di veicoli elettrici “probabilmente diminuirà ogni anno da qui in poi”.

In Cina, il più grande mercato di auto elettriche al mondo, Tesla sta anche affrontando una crescente concorrenza da rivali locali come BYD e Nio.