News Finanza Notizie Italia Telecom Italia (Tim): Iliad rinvia ancora l’ingresso in Italia, slitta tutto a secondo trimestre 2018

Telecom Italia (Tim): Iliad rinvia ancora l’ingresso in Italia, slitta tutto a secondo trimestre 2018

L’arrivo in Italia di Iliad slitta al secondo trimestre del 2018. Secondo quanto riporta la stampa di settore, la società francese guidata da Xavier Niel ha posticipato nuovamente lo sbarco nel Belpaese, inizialmente previsto per la seconda metà del 2017.

Questa mattina l’agenzia Bloomberg è tornata a citare la questione, scrivendo che Iliad manca ancora di alcune figure chiave nell’organigramma della società, a partire dall’amministratore delegato.

Ricordiamo che Iliad è un operatore di telefonia mobile francese che punta a ritagliarsi una fetta importante del mercato italiano con le sue offerte low cost. Negli anni scorsi la società scompaginò letteralmente il mercato transalpino con offerte low cost che partivano da 2 euro.

Iliad ha in programma l’ingresso in Italia dopo aver rilevato alcuni asset posti in vendita nell’ambito della fusione che ha dato vita a Wind Tre. Nel Belpaese mira ad accaparrarsi i clienti di fascia bassa proprio grazie alle sue offerte low cost.