News Notiziario Notizie Italia Telecom Italia taglierà 9mila posti di lavoro entro il 2030

Telecom Italia taglierà 9mila posti di lavoro entro il 2030

Una vera e propria ecatombe di posti di lavoro. Telecom Italia taglierà circa 9.000 posti entro il 2030, pari a circa il 20% della sua forza lavoro italiana.

A renderlo noto lo stesso gruppo tlc in occasione della presentazione del nuovo piano industriale. Il totale dei tagli di posti di lavoro includerà tutte le uscite pianificate e volontarie, compresi i pensionamenti. Telecom Italia sta cercando di accelerare il turnaround attraverso un piano di scorporo che vedrebbe l’ex monopolista della telefonia cedere il controllo dell’asset più prezioso che possiede, la rete.