News Finanza Notizie Italia Telecom Italia: nel triennio 2018-2020 investimenti per 9 mld in Italia, fibra nell’80% delle case

Telecom Italia: nel triennio 2018-2020 investimenti per 9 mld in Italia, fibra nell’80% delle case

Tra i cardini del nuovo piano DigiTIM 2018-2020 approvato ieri da Telecom Italia c’è la digitalizzazione di tutti i processi, incremento della generazione di cassa, creare valore attraverso un’attenta disciplina finanziaria basata sul controllo dei costi e l’ottimizzazione degli investimenti.

L’utilizzo di data analytics permetterà a TIM, da un lato di migliorare l’efficienza degli investimenti dando priorità a quelli a maggior valore, e facendo leva sull’infrastruttura di rete UBB già esistente; dall’altro di incidere sull’80% degli OPEX in Italia con opportunità di efficienza. Nell’arco di Piano, TIM raggiungerà in Fibra l’80% delle unità abitative e 100 città con tecnologia FTTH, grazie a un programma di investimenti cumulati in Italia pari a 9 miliardi di euro, di cui oltre il 50% in ampliamento dell’infrastruttura di rete e innovazione.

In Brasile, investimenti per circa 12 miliardi di reais nell’arco di Piano saranno dedicati all’ulteriore espansione dell’UBB. A fine 2019 il rapporto CAPEX/Sales sarà inferiore al 20% in Italia e pari a circa il 20% in Brasile entro il 2020.