News Finanza Notizie Italia Telecom Italia: le novità del Memorandum siglato con Opne Fiber, CDP, Macquarie e KKR

Telecom Italia: le novità del Memorandum siglato con Opne Fiber, CDP, Macquarie e KKR

A fine maggio la sigla del MoU firmato da TIM, Open Fiber, Cassa Depositi e Prestiti, Macquarie e KKR i cui punti salienti sono stati riportati da Il Messaggero e tra e novità, come ripota Equita, troviamo l’inclusione di alcuni asset di Telsy e dell’eventuale stake nel Polo Strategico Nazionale (elementi che dovrebbero rendere più contendibile la ServCo, concentrando in NetCo gli asset rilevanti per la sicurezza nazionale e che secondo gli analisti non dovrebbero modificare sostanzialmente il valore di NetCo) e la tempistica più precisa rispetto a quanto comunicato con MoU. Non si tratta quindi di elementi price sensitive precisano gli analisti della Sim milanese secondo cui sul tema della cessione completa, l`articolo parla di `possibilità` per cui ad oggi non sembra esserci una decisione condivisa.