News Notiziario Notizie Altri paesi Europa T-Mobile: pugno duro contro i dipendenti no-vax. Senza vaccino licenziamento in tronco

T-Mobile: pugno duro contro i dipendenti no-vax. Senza vaccino licenziamento in tronco

I dipendenti della T-Mobile che non sono vaccinati saranno licenziati il 2 aprile. E’ stato Deeanne King, Chief Human Resources Officer di T-Mobile, in una e-mail inviata a tutti i dipendenti venerdì scorso a dettare la nuova linea interna della società, dicendo loro che la stragrande maggioranza dei dipendenti deve essere completamente vaccinata entro il 2 aprile, o perderanno il lavoro.

Saranno esentati solo coloro che non possono essere vaccinati per comprovati motivi di salute. “Comprendiamo che la decisione è profondamente personale per alcuni dipendenti, ma crediamo che fare questo passo ci metterà nella posizione migliore per proteggere la nostra comunità”, ha puntualizzato la società in una nota.