News Finanza Notizie Italia Stm pubblica risultati preliminari IV trim: ricavi netti per $3,56 MLD, al di sopra valore più alto forchetta

Stm pubblica risultati preliminari IV trim: ricavi netti per $3,56 MLD, al di sopra valore più alto forchetta

STMicroelectronics ha annunciato oggi che i suoi ricavi netti

preliminari e non certificati per il quarto trimestre conclusosi il 31 dicembre 2021 sono al di sopra del range previsto nel comunicato stampa della Società pubblicato il 28 ottobre 2021. I ricavi netti preliminari per il quarto trimestre 2021 ammontano a 3,56 miliardi di dollari, in

aumento dell’11,2% su base sequenziale e 140 punti base al di sopra del valore più alto della forchetta. La previsione precedente per i ricavi netti del quarto trimestre 2021 era di 3,40 miliardi di dollari, pari a un aumento del 6,3% su base sequenziale, più o meno 350 punti base”. E’ quanto emerge dalla nota con cui la società, leader globale nei semiconduttori con clienti in tutti i settori applicativi dell’elettronica, ha annunciato i ricavi preliminari per il quarto trimestre del 2021, comunicando anche il calendario per i risultati e la conference call relativi al quarto trimestre e all’anno 2021.

“Abbiamo concluso il quarto trimestre 2021 con ricavi netti al di sopra della forchetta di previsione e margine lordo al valore più alto della previsione o leggermente al di sopra, grazie principalmente ad attività operative migliori delle attese in un mercato che continua ad essere dinamico – ha commentato Jean-Marc Chery, President & CEO di STMicroelectronics – I nostri ricavi per l’anno 2021 hanno raggiunto i 12,76 miliardi di dollari, pari a un aumento del 24,9% rispetto all’anno 2020, come risultato della forte performance in tutti i mercati finali a cui ci rivolgiamo e ai programmi già in corso con i nostri clienti nel corso dell’anno”.

L’AD ha continuato:

“Forniremo ulteriori dettagli sul quarto trimestre e sull’anno 2021, così come sulla nostra guidance per il primo trimestre 2022, durante la conference call sui risultati che terremo il 27 gennaio 2022”.