News Finanza Notizie Mondo Snap chiude per la prima volta in utile: titolo boom +62% a Wall Street. Eps straccia le stime

Snap chiude per la prima volta in utile: titolo boom +62% a Wall Street. Eps straccia le stime

Acquisti scatenati su Snap, il titolo della società dell’APP di messaggistica SnapChat che, per la prima volta nella sua storia, ha concluso un trimestre in utile.

Nelle contrattazioni dell’afterhours di Wall Street, le quotazioni di Snap schizzano fino a +62%.

Il gruppo ha annunciato di aver concluso il quarto trimestre del 2021 con un eps di 22 centesimi su base adjusted, più del doppio dei 10 centesimi attesi, secondo gli analisti intervistati da Refinitiv.

Il fatturato è stato pari a $1,3 miliardi rispetto agli $1,2 miliardi stimati. Gli utenti attivi giornalieri su base globale sono stati pari a 319 milioni, meglio dei 316,9 milioni previsti da StreetAccount.

Il fatturato medio per utente (ARPU) si è attestato a $4,06, molto meglio dei $3,79 attesi da StreetAccount.

Snap ha annunciato anche di prevedere per il primo trimestre dell’anno un fatturato compreso tra $1,03 e $1,08 miliardi, meglio degli $1,01 miliardi anticipati dagli analisti, prevedendo utenti attivi giornalieri tra 328 milioni e 330 milioni, a un livello superiore rispetto ai 327,8 milioni stimati da StreetAccount.