News Notiziario Notizie Italia Snam emette primo EU Taxonomy-Aligned Transition Bond da 300 milioni

Snam emette primo EU Taxonomy-Aligned Transition Bond da 300 milioni

Snam ha concluso ieri l’emissione del suo primo EU Taxonomy-Aligned Transition Bond, i cui proventi verranno utilizzati per finanziare progetti nella transizione energetica, e più precisamente i cosiddetti Eligible Projects definiti nel Sustainable Finance Framework pubblicato a novembre 2021.

L’EU Taxonomy-Aligned Transition Bond, con scadenza 5 dicembre 2026, ha un importo di 300 milioni di euro, cedola annua del 3,375% con un prezzo re-offer di 99,577% (corrispondente ad uno spread di 75 punti base sul mid swap di riferimento).

Snam punta a raggiungere la neutralità carbonica al 2040 e di sviluppare ulteriormente le proprie attività nella transizione energetica. L’emissione contribuirà all’obiettivo di Snam di ottenere oltre l’80% dei suoi finanziamenti attraverso strumenti di finanza sostenibile entro il 2025, rispetto al 60% di fine 2021.