News Finanza Notizie Italia Shock coronavirus, Gentiloni: ‘Italia colpita per prima e con più forza, più tempo per la ripresa’

Shock coronavirus, Gentiloni: ‘Italia colpita per prima e con più forza, più tempo per la ripresa’

“Tra i Paesi più grandi, l’Italia è stata colpita per prima e con più forza, con le misure di contenimento che ora cominciano ad essere rimosse gradualmente”. Così il commissario Ue agli Affari economici Paolo Gentiloni, nella conferenza stampa indetta per commentare le previsioni primaverili della Commissione europea. Previsioni che indicano, nel caso specifico dell’Italia, un crollo del Pil del 9,5% nel 2020, seguito da una ripresa del 6,5% nel 2021.

“L’economia comincerà la ripresa dalla seconda metà del 2020 – ha spiegato Gentiloni – Ciononostante, si prevede che la ripresa italiana richiederà più tempo che negli altri Paesi”.