News Finanza Notizie Mondo Rivian ferma il progetto di produrre furgoni elettrici in Europa con Mercedes-Benz

Rivian ferma il progetto di produrre furgoni elettrici in Europa con Mercedes-Benz

Rivian ha messo in pausa i suoi piani per la produzione di furgoni commerciali elettrici in Europa e ha dichiarato di “non perseguire più” l’accordo stipulato con Mercedes-Benz. Il produttore di veicoli elettrici con sede negli Stati Uniti ha detto che rimane aperto a esplorare il futuro lavoro con Mercedes-Benz “in un momento più appropriato”. “Abbiamo deciso di sospendere le discussioni con Mercedes-Benz Vans in merito al memorandum d’intesa che abbiamo firmato all’inizio di quest’anno per la produzione congiunta di furgoni elettrici in Europa”, ha dichiarato l’amministratore delegato di Rivian RJ Scaringe, sottolineando che l’azienda sta perseguendo “i migliori ritorni corretti per il rischio” sui suoi investimenti di capitale.

“In questo momento, crediamo che concentrarci sulla nostra attività di consumo, così come sulla nostra attività commerciale esistente, rappresenti le opportunità più interessanti a breve termine per massimizzare il valore di Rivian”, ha aggiunto. Le due aziende hanno firmato il loro memorandum d’intesa originale a settembre. Mercedes-Benz ha dichiarato che la decisione di Rivian non avrà alcun impatto sulla tempistica della sua strategia di elettrificazione o sul previsto avvio del suo nuovo sito di produzione di veicoli elettrici a Jawor, in Polonia.