News Notiziario Notizie Altri paesi Europa Recovery Fund, il ‘paciere’ Michel esulta: ‘magia progetto europeo continua a funzionare’

Recovery Fund, il ‘paciere’ Michel esulta: ‘magia progetto europeo continua a funzionare’

“La maratona” si è conclusa con successo, dimostrando che l’accordo sarà visto come “un momento cruciale nel viaggio dell’Europa”. E’ quanto ha detto il presidente del Consiglio europeo, l’ex primo ministro belga Charles Michel. Sua la proposta che è riuscita a mettere d’accordo, alla fine, i paesi frugali capitanati dal premier olandese Mark Rutte e i paesi più ‘colomba’ come Italia, Spagna, Francia, Portogallo, Grecia.

Il fondo per la ripresa avrà una dotazione di 750 miliardi di euro, ripartita in 390 miliardi sotto forma di sovvenzioni e 360 miliardi in prestiti.

Il bilancio Ue avrà un valore di 1.074 miliardi di euro. Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte porta in Italia 209 miliardi di euro.

Così Michel che su Twitter ha annunciato l’accordo scrivendo semplicemente “Deal!”.

“La magia del progetto europeo continua a funzionare”. In un altro post su Twitter: “Ce l’abbiamo fatta! Abbiamo raggiunto un accordo su un fondo per la ripresa e sul bilancio europeo per il 2021-2027. Questo è un accordo forte. E, fattore più importante, in questo momento è l’accordo giusto per l’Europa”.