News Finanza Notizie Italia Rating Italia: Moody’s rinvia giudizio a dopo Def e manovra 2019

Rating Italia: Moody’s rinvia giudizio a dopo Def e manovra 2019

21 Agosto 2018 07:51

Moody’s vuole aspettare l’arrivo della nota di aggiornamento al Def e della manovra 2019 del governo M5S-Lega, prima di emettere il suo verdetto sul rating del debito italiano. Lo ha reso noto la stessa agenzia, motivando la decisione con l’esigenza di disporre di una “maggiore chiarezza” sull’andamento dei conti pubblici e sul percorso delle riforme.

In cantiere c’è il rischio di una revisione al ribasso della valutazione, al momento pari a “Baa2”.

Moody’s ha però criticato intanto il decreto dignità.

“Il provvedimento rappresenta un lieve cambiamento piuttosto che una retromarcia vera e propria rispetto alle precedenti riforme del lavoro”. Ma “le misure approvate riducono la flessibilità ed è improbabile che portino ad un aumento concreto dei contratti a tempo indeterminato”.

Moody’s ha così esteso il processo di analisi per un possibile downgrade del rating sull’Italia, al momento pari a “Baa2”.