News Finanza Notizie Italia Prysmian svetta a Piazza Affari con parole del ceo Battista

Prysmian svetta a Piazza Affari con parole del ceo Battista

Acquisti oggi sul titolo Prysmian che sale del 2,7% a 17,41 euro. Sponda dalle parole del ceo Valerio Battista che vede il gruppo impattato dal Covid-19 soprattutto nel secondo trimestre dell’anno, ma la solidità finanziaria e patrimoniale non è in discussione. Il ceo nell’intervista concessa al Sole 24 Ore rimarca che in Cina le fabbriche ora vanno avanti a pieno regime. Battista non sembra invece gradire una golden power speciale alla luce dell’emergenza Civid. ” Il mercato è sovrano e tutti sono i benvenuti nel nostro azionariato – dice il top manager – Anche perché, di fronte a un’offerta importante, voglio vedere come si comporterebbe un eventuale azionista di Stato. La migliore difesa è essere più forti”.

Intanto oggi gli analisti di Equita hanno rivisto la valutazioen su Prysmian tagliando il prezzo obiettivo del 10% a 18 euro (rating hold) dopo aver aggiornato le stime 2020-2022 per incorporare uno scenario macro più sfavorevole a seguito degli impatti derivanti da Covid19. In particolare stimiamo ora una crescita organica del fatturato a -8,7% (da -0,7%), con una calo del -11/-12% sulle divisioni cicliche (Energy infrastructure/Industrial), una leggera crescita del business Energy Projects (+3%), e un calo del Telecom (-11%) ma non molto distante dalla stima precedente (-8,5%).