News Notiziario Notizie Altri paesi Europa Prezzo gas europeo schizza a +27% dopo invasione Ucraina

Prezzo gas europeo schizza a +27% dopo invasione Ucraina

Impennata del prezzo del gas europeo in scia all’avvio dell’operazione militare russa in Ucraina. L’escalation di tensioni alimenta le preoccupazioni circa le forniture di gas all’Europa. Il futures TTF di Amsterdam, riferimento per il mercato europeo del gas, è balzato in area 120 euro/MWh e adesso viaggia in area 133 (+27%). Ancora lontani i picchi toccati a dicembre (180 euro/MWh lo scorso 21 dicembre).

Putin ha annunciato l’avvio di un’operazione militare in Ucraina, motivandola con la necessità di proteggere il Donbass. Il presidente russo ha intimato le forze di Kiev a consegnare le armi e ad “andare a casa”, precisando di non voler invadere tutto il paese ma smilitarizzare il paese. Gli Stati Uniti e i loro alleati imporranno “gravi sanzioni” alla Russia dopo gli attacchi, ha affermato il presidente degli Stati Uniti Joe Biden.