News Notiziario Notizie Italia Plenitude interessata alla cessione del portafoglio gas in Spagna: elemento positivo per Enel ( analisti)

Plenitude interessata alla cessione del portafoglio gas in Spagna: elemento positivo per Enel ( analisti)

Secondo quanto riportato da MF, Plenitude (la controllata di Eni nelle attività retail e rinnovabile) potrebbe essere interessata a partecipare alla gara per la cessione del portafoglio gas di Enel in Spagna. Si tratta di circa 1,8 milioni di clienti che Enel ha messo in vendita nell’ambito del piano industriale presentato nelle scorse settimane e che consente ad Enel di portare avanti sia gli obiettivi di de-leverage, sia gli obiettivi di decarbonizzazione che prevedono il focus sull’elettrico e l’abbandono al business del gas entro il 2040. Sul fronte Plenitude, la società accelererebbe sugli obiettivi di piano che prevedono l`espansione in Europa oltre che nelle rinnovabili anche nel business retail (Plenitude ha come focus l`offerta integrata lungo la value chain).

La cessione del portafoglio gas in Spagna fa parte del piano di 12,2 miliardi previsto da Enel per il 2023, che include anche la cessione di Perù, Romania, Argentina, le attività gas in Latam e Spagna, gli assets in Grecia/Australia e parte delle attività Renewables (circa1 GW). “Riteniamo che ogni passo avanti nel processo di disposals (incluso l`interessamento di Plenitude per la parte degli assets in Spagna) sia un elemento positivo per Enel. Il de-leverage di gruppo rappresenta infatti il maggior catalyst di breve per il gruppo” scrive Equita Sim.