News Finanza Notizie Italia Piazza Affari sbanda a oltre -2%: Stellantis la peggiore del Ftse Mib a -5%

Piazza Affari sbanda a oltre -2%: Stellantis la peggiore del Ftse Mib a -5%

Giro di boa di seduta sui minimi di giornata per Piazza Affari. Il Ftse Mib segna alle 13:50 un calo del 2,16% a 24.420 punti. Dopo un avvio a cavallo della parità gli indici azionari europei hanno gradualmente accelerato al ribasso con i futures di Wall Street che indicano un avvio in calo. Pesa l’andamento dei Treasury, con tassi ai massimi dal 2019 dopo che Lael Brainard, considerato una colomba della Federal Reserve, ha detto di aspettarsi un più rapido inasprimento della politica monetaria. In aggiunta in Europa pesa la risalita nei sondaggi di Marine Le Pen in vista delle elezioni presidenziali francesi.

Tra le big di Piazza Affari spicca il -5% di Stellantis. Male anche le banche con -2,7% per Unicredit e oltre -3% per Intesa e Bper. Tra i pochi segni più si segnalano le utility (+1,8% Snam e +1,5% Italgas).