News Finanza Indici e quotazioni Piazza Affari prevista in leggero rialzo in avvio all’indomani del rally, oggi Wall Street chiusa

Piazza Affari prevista in leggero rialzo in avvio all’indomani del rally, oggi Wall Street chiusa

E’ atteso un avvio di seduta in leggero rialzo per Piazza Affari e le Borse europee, dopo il balzo di ieri (il Ftse Mib ha chiuso a ridosso della soglia dei 20mila punti con un +2,88% a 19.886 punti) sostenuto dai buoni dati sul mercato del lavoro Usa che a giugno hanno mostrato un miglioramento maggiore del previsto, alimentando le speranze di una ripresa veloce dell’economia mondiale dallo shock del Covid. Questa mattina un altro segnale incoraggiante è giunto dalla Cina, dove l’indice Pmi servizi, calcolato da Caixin/Markit, è balzato a giugno a 58,4 punti, in fase di espansione, in quanto superiore alla soglia dei 50 punti, e sui livelli più alti degli ultimi dieci anni.

Tuttavia, l’ottimismo per le buone indicazioni macro viene spento dai timori per una seconda ondata di coronavirus con nuove misure di confinamento, alla luce del continuo aumento dei contagi negli Stati Uniti. Nella giornata di ieri le nuove infezioni individuate negli Usa sono state pari a +55.000 unità, record di crescita giornaliero mai riportato in altri paesi del mondo. Il numero dei morti per Covid negli Stati Uniti è salito oltre 128.500. Si ricorda che oggi Wall Street rimarrà chiusa per la celebrazione della Festa dell’Indipendenza del 4 luglio, che cade nella giornata di domani.

Piuttosto scarno quindi anche il calendario macro. Oggi è prevista la sola pubblicazione dell’indice Pmi relativo a giugno delle principali economie europee e dell’intera Eurozona.