News Finanza Notizie Italia Piazza Affari positiva in attesa sviluppi crisi politica, corrono Intesa e Tenaris

Piazza Affari positiva in attesa sviluppi crisi politica, corrono Intesa e Tenaris

Piazza Affari in moderato rialzo in attesa degli sviluppi della crisi politica. Il Ftse Mib segna +0,24% a 20.982 punti, sottoperformando rispetto agli altri maggiori indici Ue. A Milano si muovono bene alcune big con Intesa Sanpaolo a +1,97%, ENI +1,25% e Enel a +0,98%. In vetta il titolo Tenaris con +2,85%. Tonica anche Prysmian (+1,88%) che si è aggiudicata una doppia commessa in Spagna per complessivi 250 mln di euro.

La risalita dei mercati è dettata dall’alleviarsi delle scommesse su un rialzo jumbo dei tassi da 100 pb da parte della Federal Reserve a fine mese. “Sebbene sia un inizio di settimana tranquillo, il previsto aumento del tasso di 25 pb della BCE giovedì e i timori che il gasdotto Nord Stream 1 non riaprirà dopo la manutenzione annuale significheranno che per gli indici europei sarà una settimana potenzialmente volatile”, argomentano gli esperti di IG. Inoltre, la crisi politica in Italia manterrà i mercati in allerta. In attesa che il premier Mario Draghi torni in Parlamento mercoledì per discutere del futuro del governo, nel weekend Lega e Forza Italia hanno annunciato che non sono disponibili a governare con il M5S. Posizione che rende sempre più probabile l’eventualità di un voto anticipato in autunno.