News Notiziario Notizie Italia Piazza Affari poco mossa in avvio: male Unicredit, nuovo scatto di TIM (+4%)

Piazza Affari poco mossa in avvio: male Unicredit, nuovo scatto di TIM (+4%)

Prevalenza delle vendite nei primi scorci della nuova ottava a Piazza Affari. Il Ftse Mib cede lo 0,10% a 23.258 punti. In affanno tra le blue chip di Piazza Affari spicca il -3,02% di Unicredit. Male anche Ferrari con -1,07%. In buon rialzo invece Intesa con +1,53% ed Enel con +1% circa. La migliore è TIM con +4%.

Il Ftse Mib settimana scorsa si è spinto fino ai massimi dal 10 Giugno archiviando la quinta settimana positiva consecutiva (+3,34%) apprezzandosi di oltre tremila punti dai minimi toccati il 15 ottobre a 20.191 punti.

Venerdì i mercati globali avevano trovato sponda nella speranza che la Cina possa iniziare ad allentare alcune delle sue misure restrittive sul fronte Covid, ma i commenti nel fine settimana sembrano smorzare questa speranza. Guardando al fronte corporate, Apple ha ridotto di tre milioni di unità le sue previsioni di produzione per il suo nuovo iPhone a causa del raffreddamento della domanda.