News Notiziario Notizie Italia Piazza Affari parte male, mercati zavorrati da delusione Amazon

Piazza Affari parte male, mercati zavorrati da delusione Amazon

Partenza debole per Piazza Affari. Il Ftse Mib cede l’1,06% a 22.351 punti. Tra i peggiori in avvio Banca Generali, Saipem e Tenaris tutte con cali di oltre il 2%. Tiene ENI (+0,6%) che stamattina ha comunicato i numeri del terzo trimestre che hanno evidenziato un utile netto adjusted di 3,73 miliardi, superiore alle attese di mercato.

I mercati pagano stamattina i numeri deludenti del colosso tecnologico Amazon con ricavi trimestrali e guidance che non hanno centrato le attese, mentre Apple ha resistito bene nonostante le sue prospettive più deboli per il quarto trimestre.