News Notiziario Notizie Italia Piazza Affari incrementa le perdite in attesa apertura Wall Street

Piazza Affari incrementa le perdite in attesa apertura Wall Street

Giornata no per Piazza Affari che accresce le perdite e cede oltre l’1,5% in attesa dell’apertura di Wall Street.

A guidare le vendite questa mattina sono stati i verbali della FED. Nonostante la Federal Reserve abbia confermato l’impegno ad utilizzare la sua gamma completa di strumenti per sostenere l’economia degli Stati Uniti in questo periodo difficile, promuovendo gli obiettivi di massima occupazione e stabilita’ dei prezzi, la reazione del mercato è stata piuttosto fredda. Del resto la Fed non ha nascosto che “l’epidemia di coronavirus sta causando enormi difficoltà umane ed economiche negli Usa e in tutto il mondo e che molto dipenderà, per la ripresa dell’economia USA, dal contenimento del coronavirus in USA e nel mondo”. Indicazioni che suonano come una conferma ulteriore del clima di incertezza ancora notevole in questa congiuntura economica.

SI sono aggiunti poi nel pomeriggio dati macro negativi provenienti sempre dagli USA che hanno incrementato le vendite anche sui future presagendo un apertura in rosso per Wall Street.