News Notiziario Notizie Italia Piazza Affari in calo nell’ultima seduta del 2022. Vendite su Leonardo e Tim

Piazza Affari in calo nell’ultima seduta del 2022. Vendite su Leonardo e Tim

Avvio delle contrattazioni all’insegna delle vendite a Piazza Affari con l’indice principale Ftse Mib che dopo pochi minuti di contrattazione mostra una perdita dello 0,6% trovandosi così ancora al di sotto del livello spartiacque dei 24.000 punti, in un contesto comunque caratterizzato da pochi volumi di contrattazione tipico delle festività.

All’interno del paniere principale tutti i titoli si trovano sotto la parità tranne Amplifon che continua a mostrare una certa positività sulla scia delle sedute precedenti.

Tra i titoli più penalizzati di inizio seduta troviamo Recordati (-1,1%), A2A (-1,18%), Leonardo (-1,25%); mentre al momento il peggiore è Tim che si trova a quota 0,218 in calo di quasi il 3%.

Ecco che l’indice principale di Piazza Affari (Ftse Mib) si appresta a chiudere l’anno con un ribasso di oltre il 12%.