News Finanza Indici e quotazioni Piazza Affari e Borse europee previste aprire sopra la parità. Temi e storie da seguire oggi

Piazza Affari e Borse europee previste aprire sopra la parità. Temi e storie da seguire oggi

Piazza Affari dovrebbe aprire in rialzo, insieme agli altri listini d’Europa, tentando il rimbalzo dopo un inizio di settimana negativo. Ieri l’indice Ftse Mib ha indossato la maglia nera nel Vecchio continente con la salita dei tassi Btp sulle prospettive di una Bce più aggressiva per contrastare l’inflazione. A dissipare i timori degli operatori, ieri sera, è stata Christine Lagarde, presidente della Bce, che in un’audizione al Parlamento europeo ha detto che “non c’è fretta nell’aggiustare la politica monetaria” e che “qualsiasi adeguamento alla nostra politica sarà graduale”.

Sui mercati dovrebbe comunque prevalere la cautela in attesa del nuovi riscontri sul fronte dei prezzi al consumo negli Usa, con il dato sull’inflazione di gennaio in arrivo giovedì. Secondo le stime, il dato è salito del 7,2% su base annua, al ritmo più forte dal febbraio del 1982. Riscontri che potrebbero rafforzare ulteriormente le scommesse su un rialzo dei tassi di mezzo punto percentuale da parte della Fed nella riunione di marzo, che viene scontato con una probabilità del 35% circa.

Intanto oggi si guarderà alle vendite al dettaglio in Italia ma anche al dato Usa NFIB relativo all’ottimismo delle piccole imprese. A livello societario in uscita i conti di BNP Paribas in Europa e Pfizer a Wall Street. Tra i titoli di Piazza Affari, attenzione a CNH Industrial e Banco Bpm nel giorno dei conti. Da monitorare anche Mps che ieri sera ha snocciolato i risultati di bilancio e ha nominato Luigi Lovaglio nuovo amministratore delegato.