News Finanza Indici e quotazioni Piazza Affari e Borse europee attese in rialzo. I temi da monitorare nella seduta di oggi

Piazza Affari e Borse europee attese in rialzo. I temi da monitorare nella seduta di oggi

La prima seduta della settimana dovrebbe avviarsi con segno positivo per Piazza Affari e le Borse europee, che dovrebbero però recuperare solo parte del terreno perso venerdì dopo i dati mensili sull’occupazione negli Stati Uniti, che hanno riacceso i timori di un’accelerazione della politica monetaria della Federal Reserve.

Gli operatori ora stimano a un terzo la possibilità di un aumento di 50 punti base dei tassi a marzo. A questo riguardo si guarderà al dato mensile sui prezzi al consumo negli Stati Uniti, in uscita giovedì, che dovrebbe anche alimentare il dibattito sull’entità e sul ritmo della stretta monetaria a venire.

La settimana che si apre sarà scandita, come la precedente, anche dalla pubblicazione dei risultati societari negli Stati Uniti e in Europa. E gli investitori continueranno a monitorare le notizie geopolitiche con il proseguimento delle discussioni intorno all’Ucraina.

Sul fronte macro oggi non sono previste numeroso indicazioni, con la sola pubblicazione dell’indice Sentix sulla fiducia degli investitori a febbraio. Intanto è giunto dalla Cina l’indice Pmi servizi stilato da Caixin e Markit che a gennaio è rallentato a 51,4 punti, dai precedenti 53,1. Il dato, peggiore delle attese – visto che gli analisti avevano previsto un valore pari a 52,9 punti – ha confermato la fase di espansione più debole degli ultimi cinque mesi. In Germania la produzione industriale ha registrato a dicembre un calo dello 0,3% rispetto al mese precedente, deludendo le attese degli analisti che si aspettavano un aumento dello 0,4%. A novembre la produzione tedesca era crescita dello 0,3%.

Infine, tra i titoli di Piazza Affari, appuntamento importante con il cda di Mps. All’ordine del giorno del board del Monte figura l’approvazione dei risultati 2021 ma l’attesa maggiore è per eventuali decisioni sulla governance.