News Notiziario Notizie Italia Piazza Affari chiude in calo anche oggi, affondano Leonardo e Tenaris

Piazza Affari chiude in calo anche oggi, affondano Leonardo e Tenaris

In calo anche oggi Piazza Affari. Il Ftse Mib segna a fine giornata un calo dell’1,27% a quota 20.466 punti riportandosi a ridosso dei minimi annui. Sui mercati aumentano i timori legati alla recessione anche se il presidente statunitense Joe Biden ha affermato di non intravedere una recessione per gli USA o al massimo molto lieve. Ieri le nuove previsioni sulla crescita del Pil mondiale dell’Fmi, il Fondo Monetario Internazionale, indicano un’economia globale più debole nel 2023 rimarcando che il ‘peggio deve ancora arrivare’.

Dal fronte macro i prezzi alla produzione statunitensi si sono rivelati più alti del previsto a settembre rafforzando così le attese di una Fed ancora aggressiva nell’alzare i tassi. Domani toccherà alla lettura di settembre dell’inflazione.

Sul parterre di Piazza Affari deboli oggi le i titoli oil con Tenarsi a -4,69%, Saipem -4,05% ed ENI -1,5%. In affanno anche oggi TIM (-2,7% a 0,1713 euro) ai nuovi nuovi minimi storici dopo che nei giorni scorsi CDP e Macquarie hanno affermato di aver bisogno di più tempo per preparare la loro offerta per la rete fissa.

Tra i peggiori di oggi anche Leonardo a -4,72%.