News Finanza Notizie Mondo Nuova Zelanda: banca centrale RBNZ alza ancora i tassi di 50 pb per contrastare inflazione

Nuova Zelanda: banca centrale RBNZ alza ancora i tassi di 50 pb per contrastare inflazione

La Reserve Bank of New Zealand (RBNZ), la banca centrale della Nuova Zelanda, entra nuovamente in azione sui tassi. L’istituto centrale ha, infatti, alzato il tasso ufficiale di liquidità (OCR) al 3% dal precedente 2,5%, per continuare a combattere l’inflazione che “resta ancora troppo elevata”. Si tratta di un livello in linea con le attese del mercato e che non si toccava da settembre 2015, .

“Resta appropriato continuare a rendere più restrittive le condizioni monetarie al ritmo necessario per mantenere la stabilità dei prezzi e contribuire alla massima occupazione sostenibile”, si legge nel comunicato diffuso oggi dalla banca centrale.