News Finanza Notizie Mondo Netflix: perdita abbonati molto meno di quanto temuto, eps II trimestre batte le attese. Titolo vola a Wall Street

Netflix: perdita abbonati molto meno di quanto temuto, eps II trimestre batte le attese. Titolo vola a Wall Street

Il colosso Usa di video streaming Netflix ha annunciato di aver riportato nel secondo trimestre dell’anno una perdita di abbonati inferiore a quanto precedentemente atteso.

Nel trimestre compreso tra i mesi di aprile e giugno la Big Tech Usa ha perso 970.000 abbonati, molto meno della perdita di 2 milioni che aveva precedentemente stimato.

Migliore delle attese l’utile per azione. L’eps si è attestato a $3,20 rispetto ai $2,94 per azione stimati dagli analisti intervistati da Refinitiv. Il fatturato è stato invece deludente, pari a $7,97 miliardi, rispetto agli $8.035 miliardi previsti dal consensus.

Netflix ha dichiarato di prevedere per il terzo trimestre una crescita degli abbonati su base netta di 1 milione di unità. Il titolo balza di quasi l’8% nel premercato a Wall Street.