News Finanza Indici e quotazioni Netflix: il titolo corre, +13% a Wall Street. C’è anche la promozione firmata JP Morgan post conti III trimestre

Netflix: il titolo corre, +13% a Wall Street. C’è anche la promozione firmata JP Morgan post conti III trimestre

Netflix protagonista indiscussa della sessione odierna, dopo la pubblicazione di una trimestrale che ha battuto le attese degli analisti: Il titolo balza del 13%, testando i valori più alti degli ultimi sei mesi, e incassa anche l’upgrade firmato da JP Morgan.

Gli analisti di JP Morgan hanno rivisto al rialzo il rating su Netflix da “neutral” a “overweight”, migliorando il target price da 240 a 330 dollari.

Ieri il titolo ha chiuso la sessione in prossimità dei 240 dollari.

Dopo la fine della sessione di ieri sono arrivati i conti del colosso di video streaming, che ha annunciato di aver riportato nel terzo trimestre un fatturato pari a $7,93 miliardi, decisamente superiore ai $7,85 miliardi attesi e un eps su base adjusted di $3,10, ben superiore ai $2,22 previsti dal consensus degli analisti intervistati da Bloomberg.

Su base netta il numero degli abbonati di Netflix è cresciuto di 2,41 milioni, contro l’aumento di 1 milione atteso.

La crescita degli abbonati su base netta è stata la prima di quest’anno: nel primo e nel secondo trimestre, Netflix aveva perso infatti rispettivamente 200.000 e 970.000 abbonati.