News Finanza Notizie Italia Nadef, rumor: governo M5S-PD taglierà stime Pil 2020 da +0,8% a +0,5%

Nadef, rumor: governo M5S-PD taglierà stime Pil 2020 da +0,8% a +0,5%

Il Messaggero riporta alcune indiscrezioni secondo cui il governo M5S-PD potrebbe tagliare le stime sul Pil italiano del 2020 dal +0,8% al +0,5%. E’ quanto emergerebbe dalla bozza del NaDef, la nota di aggiornamento al Def, che il governo giallorossso dovrà presentare alle Camere entro il 27 settembre. “Per quanto riguarda il rapporto tra deficit e Pil – scrive il quotidiano romano – il valore tendenziale lasciato in eredità dalla gestione di Giovanni Tria è intorno all’1,6 per cento, forse un decimale in più. L’idea su cui si lavora è lasciarlo scivolare verso l’alto, fino al 2,1-2,2 per cento, previo però accordo di massima con la commissione europea”.