News Finanza Notizie Italia Mps rischia tagli automatici sui costi da Unione europea

Mps rischia tagli automatici sui costi da Unione europea

Se Mps non riuscirà a centrare per un semestre i target finanziari stabiliti dalla Commissione Europea, “scatteranno i risparmi automatici per riequilibrare i minori ricavi e margini”.

E’ quanto scrive il Corriere della Sera, lasciando intendere che il tempo sta per scadere per la banca senese, che avrebbe tre mesi per evitare tagli automatici sui costi da parte dell’Unione europea. Il titolo è in lieve rialzo dopo essere precipitato nelle ultime sessioni a quota 3 euro.