News Finanza Notizie Mondo Mirabaud AM: Fed rallenta stretta, ma tassi resteranno alti più a lungo

Mirabaud AM: Fed rallenta stretta, ma tassi resteranno alti più a lungo

“A dicembre la Federal Reserve ha confermato quanto implicitamente preannunciato, rallentando i rialzi dei tassi a 50 punti base e segnalando che altri rialzi sono in arrivo. Attualmente, il limite superiore dell’intervallo target dei Fed funds è pari al 4,50% e continuiamo a prevedere un altro rialzo dei tassi di 50 pb alla riunione di febbraio, seguito da una manovra di 25 pb a marzo. I punti principali dell’ultima riunione del FOMC sono i seguenti”. Cosa significa questo? “In primo luogo, è probabile che il tasso di policy di riferimento salga al 5,1% l’anno prossimo, secondo le ultime previsioni mediane dei partecipanti al FOMC” sostiene Gero Jung, Chief Economist di Mirabaud AM secondo cui “questo aumento di 50 punti base nelle aspettative di medio periodo è chiaramente il principale risultato – da falco – dell’ultima riunione. Inoltre, la distribuzione dei diagrammi a punti segue una linea simile, restrittiva, in quanto solo due membri del FOMC (su 19) prevedono che il tasso di policy del prossimo anno sarà inferiore al 5%. In secondo luogo, durante la conferenza stampa, il presidente Powell si è dimostrato chiaramente falco, suggerendo che la Fed ha ancora “strada da fare” per garantire la vittoria nella lotta all’inflazione”.