News Notiziario Notizie Italia Milano scatta forte dai blocchi, TIM +4%. In settimana la Bce e raffica di trimestrali

Milano scatta forte dai blocchi, TIM +4%. In settimana la Bce e raffica di trimestrali

Rally in avvio di seduta per Piazza Affari con il Ftse Mib che segna +1,36% a quota 21.860 punti. Tra i migliori titoli si segnalano TIM (+4,07%), Unicredit (+1,73%) e Stm (+2,16%). In calo invece Moncler e Saipem che cedono oltre l’1%.

Venerdì Wall Street ha messo a segno un finale sprint con indici in rialzo di oltre il 2% sulla possibilità che la Federal Reserve possa prendere in considerazione tattiche di contenimento dell’inflazione meno aggressive dopo novembre. La scorsa settimana per Wall Street è stata la migliore in termini di performance degli ultimi 4 mesi.

Oggi dalla Cina sono arrivate le buone indicazioni del PIL del 3° trimestre, salito del 3,9% su base annua, in netto miglioramento rispetto al secondo trimestre. Nel Regno Unito l’attenzione è concentrata sulla corsa alla carica di primo ministro. Dopo che Boris Johnson si è ritirato durante il fine settimana, sembra sempre più probabile che l’incarico andrà a Rishi Sunak.

Oggi attesa per le letture preliminari del PMI manifatturiero e dei servizi, i discorsi del segretario al Tesoro Yellen e di Waller della Fed. In settimana focus sul meeting Bce di giovedì 27 ottobre; sul fronte earning season nei prossimi giorni in arrivo i conti di Apple, Alphabet, Amazon.com e Microsoft.