News Finanza Indici e quotazioni Mercati: focus trimestrali, finora il 77% delle aziende S&P500 ha fatto meglio del previsto

Mercati: focus trimestrali, finora il 77% delle aziende S&P500 ha fatto meglio del previsto

Negli Stati Uniti l’attenzione ritornerà in questi giorni sulle pubblicazioni delle trimestrali, le quali potrebbero rappresentare la cortina di fumo in grado di spostare l’attenzione dai rischi di una Federal Reserve più falco. Lo sostiene Gabriel Debach, market analyst di eToro, nella sua analisi odierna.

Attualmente il 57% delle società dell’S&P500 ha diffuso i propri resoconti relativi al quarto trimestre 2021. Di queste ben il 77% ha superato le attese sugli utili, un dato che è pari alle media degli ultimi cinque anni, e con una crescita degli utili del 26% rispetto allo scorso anno, 5 punti in più del previsto. I settori industriali, tecnologici e sanitari guidano la corsa dei comparti che stanno superando le stime degli analisti, con valori rispettivamente pari all’87%, l’85% e l’83%.

“La crescita degli utili e la diminuzione dei prezzi hanno ridotto le valutazioni e quindi i rischi dei mercati – sottolinea l’esperto – La valutazione sul rapporto prezzo/utili forward (P/E) è scesa a 19,7 volte, al di sotto delle 21,3 volte del 31 dicembre, ma sempre al di sopra della media degli ultimi cinque anni (18,6)”.