News Notiziario Notizie Altri paesi Europa Mercati europei, sentiment resta positivo con attesa per riapertura Wall Street

Mercati europei, sentiment resta positivo con attesa per riapertura Wall Street

Per i mercati europei (Piazza Affari compresa) è prevista una apertura in rialzo, dopo la chiusura positiva della Borsa di Tokyo e in attesa della riapertura di Wall Street dopo la festività dell’Independence Day. Nella notte, i futures Usa sono saliti, con i mercati che guardano già alla pubblicazione da parte della Federal Reserve (Fed) dei verbali dell’ultimo meeting del Fomc a giugno in uscita mercoledì. La scorsa settimana, il Dow Jones è sceso su base settimanale dell’1,3%, lo S&P 500 è arretrato del 2,2%, il Nasdaq ha sottoperformato con una perdita del 4,1%. Il Dow Jones Industrial Average ha chiuso la sessione di venerdì scorso in rialzo di 321,83 punti, o dell’1,1%, a 31.097,26, lo S&P 500 è salito dell’1,1% a 3.825,33 e il Nasdaq Composite è avanzato dello 0,9% a 11.127,85.

Sui mercati restano protagoniste le banche centrali con l’annuncio dell’RBA, banca centrale dell’Australia, che ha alzato i tassi di 50 punti base, all’1,35%, dal precedente 0,85%. Intanto dopo gli aggiornamenti sul Pmi servizi (Caixin) in Cina e la riunione della banca centrale australiana, l’agenda odierna prevede anche i Pmi servizi di Spagna, Italia ed eurozona. Per gli Usa in uscita nel pomeriggio gli ordinativi industriali.

In settimana altro test importante a livello macro per gli Usa sono i dati sul mercato del lavoro in uscita venerdì prossimo. Secondo le stime degli analisti, la crescita dell’occupazione è probabilmente rallentata a giugno.