News Finanza Notizie Mondo Mercati: centro nevralgico tensioni è salita rendimenti, archiviato “Goldilocks scenario” (analisti)

Mercati: centro nevralgico tensioni è salita rendimenti, archiviato “Goldilocks scenario” (analisti)

“Il centro nevralgico delle tensioni sui mercati è la salita dei rendimenti, con il titolo decennale Usa spinto dalle avvisaglie di inflazione salariale ai massimi da gennaio 2014”. Lo sostiene Giuseppe Sersale, strategist di Anthilia Capital Partners, rimarcando che su queste basi, il mercato sta archiviando il concetto di “Goldilocks scenario” ovvero crescita robusta, e inflazione bassa, e quindi condizioni monetarie ultra accomodanti, che ha caratterizzato il 2017. “Il risveglio – prosegue Sersale – è reso brusco dal fatto che segue trimestri di buone performance con volatilità minima che hanno reso gli investitori compiacenti”.

“L’impressione è che dietro questa correzione – spiega ancora l’esperto – non ci sia altro, per il momento, che un’eliminazione di eccessi di breve, e che i movimenti sui tassi costituiscano, almeno in questa fase, più una miccia e nello stesso tempo un canale di trasferimento della volatilità sugli altri asset, che un problema per il ciclo”.