News Finanza Notizie Italia Mediolanum: utile netto di 713 milioni di euro, +64% rispetto al 2020, proposto un dividendo da 0,58 euro per azione

Mediolanum: utile netto di 713 milioni di euro, +64% rispetto al 2020, proposto un dividendo da 0,58 euro per azione

Banca Mediolanum festeggia 40 anni di storia con il suo miglior anno di sempre. I risultati economici del 2021 pubblicati oggi mostrano un utile netto a 713 milioni di euro, superiore del 64% rispetto al 2020 e superando le stime degli analisti. Il Margine Operativo ha raggiunto quota 502,6 milioni, in aumento del 29%, mentre Il totale delle Masse Gestite e Amministrate ha raggiunto i 108,36 miliardi, con un incremento del 16% rispetto al 31 dicembre 2020, anche grazie alla performance positiva dei mercati nel corso dell’anno. La raccolta netta record in prodotti gestiti ha contribuito a portare le Commissioni Ricorrenti a 1,46 miliardi, in crescita del 19% rispetto al già ottimo risultato del 2020. La banca proporrà infine all’Assemblea degli Azionisti, il prossimo 7 aprile, un dividendo complessivo di 0,58 euro per azione, per un totale di circa 427 milioni di euro. A fine dicembre Il numero dei Family Banker è pari a 5.762, anche grazie alla forte crescita in Spagna, mentre il totale dei Clienti si attesta a 2.302.300, in aumento del 6% anno su anno.

Massimo Doris, AD di Banca Mediolanum ha commentato: “Non potevamo celebrare in altro modo il 40esimo compleanno del Gruppo Mediolanum, se non con il miglior anno della nostra storia. Sono quindi estremamente soddisfatto dei risultati conseguiti, a cominciare dal patrimonio amministrato che ormai si è avvicinato ai 110 miliardi e all’utile di esercizio pari a 713 milioni di euro, in crescita del 64% rispetto all’anno precedente. Questo risultato economico ci permette di proporre la distribuzione di un saldo dividendo di 35 centesimi, portando così il totale del 2021 a 58 centesimi per azione. Ci consente altresì di riconoscere un bonus straordinario di 2.000 euro a ciascun nostro collaboratore di tutte le società del Gruppo, italiane ed estere. Concludo con un pensiero a mio padre Ennio Doris che sarebbe stato infinitamente fiero dell’anno record appena archiviato e che io, insieme a tutte le persone di Banca Mediolanum, desidero dedicare a lui”.

Sulla scia degli ottimi conti il titolo Mediolanum si muove in rialzo del 1,97% a 8,90 euro ad azione.