News Finanza Notizie Italia Mediobanca batte consensus e chiude il secondo trimestre con 264 milioni di utile, 1% rispetto i tre mesi precedenti

Mediobanca batte consensus e chiude il secondo trimestre con 264 milioni di utile, 1% rispetto i tre mesi precedenti

Mediobanca ha chiuso il secondo trimestre 2021 con una crescita del 7% dei ricavi sui massimi storici saliti a 753 milioni, rispetto ai tre mesi precedenti, battendo le attese delle analisti ferme a 685 milioni di euro. L’utile netto trimestrale si è attestato a 264 milioni (+1% sui tre mesi precedenti), superando il consensus su Bloomberg fermo a 216 milioni di euro. La società aggiunge di aver osservato un positivo sviluppo di tutte le divisioni: Wealth Management (+11% a 192 milioni), Consumer (+4% a 268 milioni), Corporate investment banking-Cib (+12% a 206 milioni).