News Finanza Dati Macroeconomici Market mover: l’agenda macro della giornata

Market mover: l’agenda macro della giornata

Inizio di settimana povero di indicazioni. L’agenda macro di oggi prevede la sola pubblicazione dell’indice Sentix sulla fiducia degli investitori a febbraio. Intanto è giunto dalla Cina l’indice Pmi servizi stilato da Caixin e Markit che a gennaio è rallentato a 51,4 punti, dai precedenti 53,1. Il dato, peggiore delle attese – visto che gli analisti avevano previsto un valore pari a 52,9 punti – ha confermato la fase di espansione più debole degli ultimi cinque mesi.

In Germania la produzione industriale ha registrato a dicembre un calo dello 0,3% rispetto al mese precedente, deludendo le attese degli analisti che si aspettavano un aumento dello 0,4%. A novembre la produzione tedesca era crescita dello 0,3%.

Tra gli altri appuntamenti di giornata, si segnala l’intervento della presidente della Bce, Christine Lagarde, al Parlamento europeo. Nel corso della settimana sono previste diverse dichiarazioni dei banchieri centrali appartenenti agli istituti che, recentemente, hanno dato una svolta restrittiva/meno accomodante alla propria politica monetaria (Fed, BoE e Bce).

Infine, a livello societario, appuntamento importante con il cda di Mps. All’ordine del giorno del board del Monte figura l’approvazione dei risultati 2021 ma l’attesa maggiore è per eventuali decisioni sulla governance. Intanto proseguono le trimestrali societarie.