News Finanza Notizie Mondo M&A nei cieli: JetBlue strappa Spirit Airlines a Frontier. Diventerà quinta compagnia aerea Usa

M&A nei cieli: JetBlue strappa Spirit Airlines a Frontier. Diventerà quinta compagnia aerea Usa

JetBlue Airways ha raggiunto un accordo per acquistare Spirit Airlines, poche ore dopo la decisione di quest’ultima di far saltare il precedente accordo siglato con Frontier Airlines. Secondo quanto riporta il sito della Cnbc, JetBlue ha annunciato che pagherà 33,50 dollari per azione in contanti a favore di Spirit. L’acquisizione di Spirit da parte di JetBlue, se realizzata, creerà la quinta compagnia aerea più grande degli Stati Uniti; dal canto suo, Frontier rimarrebbe la compagnia area low-cost numero uno degli Usa. L’accordo pone fine alla competizione che ha visto Frontier e JetBlue scontrarsi per il controllo di Spirit, con entrambe che hanno rilanciato le loro offerte per entrare nelle grazie del gruppo target. Fino a quando Spirit ha deciso di scaricare il piano orginario con cui aveva accettato di fondersi con la rivale Frontier. Per mesi i dirigenti di JetBlue hanno promosso l’intesa con Spirit sottolineando che la merger avrebbe permesso a JetBlue di competere, una volta completata l’acquisizione, con i pesi massimi del settore, del calibro di American Airlines, Delta Airlines, United e Southwest, che controllano la maggior parte del mercato degli Stati Uniti. Piatto il trend del titolo JetBlue in premercato, mentre il titolo Spirit Airlines balza del 4,5%. Frontier Airlines sale di oltre l’1%.