News Finanza Notizie Italia Lindbergh rinnova due contratti pluriennali per un totale di 3,5 milioni di euro

Lindbergh rinnova due contratti pluriennali per un totale di 3,5 milioni di euro

Lindbergh, società attiva nel settore del field service management, ha comunicato di aver rinnovato due importanti contratti pluriennali per un totale di 3,5 milioni di euro. Nello specifico, Il primo rinnovo di contratto è stato siglato dalla controllata Lindbergh France, operante nel mercato francese, con uno dei primari gruppi europei attivi nella progettazione, produzione, installazione, manutenzione e modernizzazione di ascensori, scale e tappeti mobili, che ha esteso il rapporto fino al 31 dicembre 2023 per un valore contrattuale di 3 milioni di euro. Come riporta la nota societaria, l’accordo è strategico perché porta con sé molte potenzialità commerciali: un possibile ampliamento dei volumi del servizio e la possibilità per la società di ampliare la gamma dei servizi erogati.

Il secondo rinnovo contrattuale, concluso per il mercato italiano, è relativo alla business unit del waste management, cioè il servizio di Lindbergh relativo alla gestione di tutte le procedure riguardanti il ciclo di vita dei rifiuti speciali, per una Società operativa italiana di un rinomato brand del fashion mondiale. Il rinnovo è per i prossimi tre anni, con scadenza 31 dicembre 2024, per un importo totale di 500 mila euro.

Intanto sulla scia di questa notizia il titolo, quotato sull’Euronext Growth Milan, balza del +6,3% a 2,09 euro per azione.