News Notiziario Notizie Italia Juventus cala in Borsa: rosso di 254 milioni di euro nell’esercizio 2021/2022

Juventus cala in Borsa: rosso di 254 milioni di euro nell’esercizio 2021/2022

La Juventus, controllata da Exor con il 63,8%, ha chiuso l’anno con una perdita di 254 milioni nell’esercizio 2021-22 contro il rosso di 210 milioni dell’anno precedente.

Il patrimonio netto scende da 303mn di dicembre 2021 a 169mn di giugno 2022, un livello di tranquillità che però richiede una netta inversione del trend dei risultati economici. Equita ricorda che negli ultimi 4 anni Exor ha sottoscritto pro-quota aumenti di capitale per 450mn (2% del NAV). Ai prezzi attuali la Juventus rappresenta il 2% del NAV. In Borsa il titolo della Juve segna -2,96% a 0,30 euro per azione.