News Finanza Dati Macroeconomici Italia: export in calo ad agosto a -2,4%

Italia: export in calo ad agosto a -2,4%

La flessione congiunturale dell’export verso i paesi extra Ue, ad agosto, è condizionata dalle operazioni occasionali di elevato impatto (cantieristica navale) registrate il mese precedente, al netto delle quali la flessione si riduce a -2,4%. Così l’Istat secondo cui nel complesso, nel trimestre giugno-agosto 2022, la dinamica congiunturale si mantiene positiva. Per l’import, il calo congiunturale degli acquisti di energia è favorevolmente condizionato dai ribassi dei prezzi del greggio e dei prodotti della raffinazione.

Ad agosto 2022, l’export cresce su base annua del 22,0% (era +14,2% a luglio). La crescita, generalizzata, si conferma molto accentuata per energia (+89,8%) ed è più intensa anche per i beni di consumo non durevoli (+30,2%). L’import registra una crescita su base annua del 70,9%, anch’essa diffusa e notevolmente elevata per energia (+173,3%).